Sulla scelta della tipologia edilizia in base al costo parametrico assegnato

Molti professionisti operanti nella ricostruzione post sisma quando si trovano in situazioni di sostituzione dell’edificio (demolizione e ricostruzione totale) ci chiamano per chiedere consiglio sulla fattibilità economica di particolari tipologie edilizie in base al costo parametrico assegnato dalla ricostruzione.

Sperando di dare un ordine di idee che possa essere di aiuto a tecnici e beneficiari proviamo a descrivere il nostro punto di vista.

Per esperienza consolidata dei nostri partner di rete e sulla base di tantissime richieste evase, possiamo dire che i costi di realizzazione medi per una nuova costruzione si aggirano alle seguenti fasce economiche:

  • edifici in edilizia tradizionale 1200 – 1300 euro/mq
  • edifici in legno 1400 – 1500 euro/mq
  • edifici in acciaio 1600 – 1700 euro/mq

Chiaramente parliamo di piccoli edifici (massimo mq 250) senza parti interrate, con regolarità di forma e rifiniture medie.

E’ compreso nel prezzo il costo della demolizione che vale 22 euro a mc di edificio vuoto per pieno (da prezzario cratere).

Per confronti scriveteci.

03/04-2019

Direzione Renovo

Comments are closed.

Create a website or blog at WordPress.com

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: